Furti e criminalità nel territorio: il bilancio della polizia

Proseguono senza sosta i controlli straordinari del territorio da parte della Polizia di Stato a Trapani ed in Provincia per la prevenzione e repressione delle fenomenologie delittuose ed in particolare per combattere la recrudescenza dei reati predatori e garantire l’incolumità dei cittadini.
Il bilancio dei servizi a largo raggio effettuati in questi giorni con l’impiego di numerose pattuglie auto e motomontate, nonché del Reparto Prevenzione Crimine di Palermo è il seguente: l’arresto di un giovane marsalese, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, dovendo lo stesso espiare la pena residua di anni 2, mesi 7 e giorni 12 di reclusione, per furto aggravato in concorso, rapina in concorso, ricettazione in concorso, lesioni ed altro; l’arresto di un altro giovane marsalese, in esecuzione al provvedimento emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, dovendo lo stesso espiare la pena residua di mesi 9 e giorni 28 di reclusione, per tentato furto; l’arresto di un uomo del Castelvetranese in esecuzione dell’ordine di carcerazione dovendo lo stesso espiare la pena residua di mesi 2 di reclusione, per violazione degli obblighi di assistenza familiare.
Nel corso del servizio sono stati inoltre controllati 138 persone di cui 17 con precedenti penali, 87 veicoli ed elevate 8 contravvenzioni al codice della strada.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi