Salvini a Palermo tra contestazioni e sostenitori

Si è concluso ieri a Palermo l’incontro con Matteo Salvini. Alla riunione, molto partecipata da amministratori locali ma anche completa di contestatori, hanno preso parte anche diversi cittadini. Immigrazione, disoccupazione ma anche agricoltura e pesca: questi gli argomenti trattati da Matteo Salvini.
Hanno presenziato l’onorevole Angelo Attaguile, coordinatore regionale del movimento ed il senatore Raffaele Volpi, vice presidente nazionale.
Fra gli aderenti in provincia di Trapani, il consigliere comunale del capoluogo, Felice D’Angelo. “Salvini ha chiesto scusa per il passato – afferma D’Angelo –. Un popolo tollerante come il nostro prenderà presto atto di un’alternativa valida nell’area politica di centro destra. Infine – continua – abbiamo parlato del progetto marsalese che sta prendendo forma ed a stretto giro presenteremo il nostro candidato sindaco. Il lavoro a Marsala è incentrato anche sulla tutela della categoria dei pescatori e degli agricoltori. Salvini ed Attaguile, su questo hanno dato massima disponibilità d’impegno affinché Marsala diventi il primo Comune siciliano guidato da Noi con Salvini.”

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi