Egadi, prosegue il progetto PRIN “Biocostruttori marini”

Nell’estate del 2014 è partito anche alle Egadi, in collaborazione con l’Area marina protetta, lo studio sulla distribuzione spaziale e lo stato di salute delle colonie di Astroides Calycularis, condotto dal Laboratorio di Biologia Marina dell´IAMC-CNR di Castellammare del Golfo, nell´ambito del progetto PRIN “Biocostruttori marini” (2013- 2016).
L’Astroides è una madrepora che riveste grande rilevanza paesaggistica e naturalistica, tanto da essere inserita nella lista delle specie in pericolo o minacciate (ASPIM, annesso II) e fra le specie rigorosamente protette (Convenzione di Berna). Tuttavia in Italia le conoscenze sullo stato di conservazione di A. calycularis appaiono frammentarie e disomogenee.
Tra i siti scelti per lo studio ricadono le Isole di Favignana e Marettimo, all´interno dell´AMP delle Isole Egadi. In particolare a Favignana, nell´estate 2014, sono stati posizionati dei quadrati permanenti per monitorare lo stato di salute, la conservazione e l´ecologia trofica di alcune colonie di A. calycularis.
La ricerca, a livello nazionale, si suddivide in tre fasi: la prima ha riguardato la creazione di una mappa di distribuzione di A. calycularis; la seconda fase ha permesso l´identificazione di alcune aree candidate alla conservazione di questa specie; la terza fase, che vede coinvolta in prima fila l’Area Marina Protetta “Isole Egadi”, si occupa di approfondire l´ecologia trofica di A. calycularis nei siti scelti.
Al termine della prossima stagione estiva saranno resi noti i primi dati del monitoraggio in corso.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi