67^ Stagione Lirica dell´Ente Luglio Musicale Trapanese

Domani, martedì 30 giugno, alle ore 10.00, negli spazi del Teatro Piccolo di Villa Margherita a Trapani, si terrà la conferenza stampa di presentazione della 67^ Stagione Lirica dell´Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione, inserita quest´anno nel maxi contenitore culturale di Trapani Città Mediterranea della Musica. Il nuovo cartellone è in programma da sabato 4 luglio a venerdì 11 settembre 2015, nel Teatro G. Di Stefano di Villa Margherita e nel Chiostro di San Domenico, a Trapani.
Per illustrare tutti i particolari dell´edizione 2015 (opere in cartellone e relativi interpreti, registi, maestri e direttori d´orchestra, progetti sociali di inserimento lavorativo per la stagione lirica), la campagna abbonamenti e la biglietteria, interverranno Vito Damiano, sindaco del Comune di Trapani, Giovanni De Santis, consigliere delegato e direttore artistico dell´Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione, Andrea Certa, curatore della stagione lirica, Vassilis Anastassiu, regista del “Don Giovanni” di Mozart, la prima opera in cartellone.
La stagione lirica comprenderà tre titoli che si svolgeranno come di consueto al Teatro G. Di Stefano di Villa Margherita e non solo: si inizierà il 4 e il 6 luglio con il “Don Giovanni” di Wolfgang Amadeus Mozart cui seguirà, il 18 ed il 20 luglio, “Rigoletto” di Giuseppe Verdi, l´1 e il 3 agosto “Turandot” di Giacomo Puccini.
Nel Chiostro di San Domenico andranno in scena “Cendrillon” di Pauline Viardot (sabato 11 e lunedì 13 luglio), due concerti sinfonici (19 e 31 luglio), “Orlando” di George Friedrich Handel (11 settembre).
Orchestra, Coro e Corpo di Ballo sono dell´Ente Luglio Musicale Trapanese.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi