Il Trapani per l´attacco ripensa a Sowe

Ritorno di fiamma, in casa granata, per Ali Sowe, un attaccante classe 1994 che, invano, il direttore sportivo Daniele Faggiano aveva inseguito nello scorso calciomercato di gennaio. La punta, di origine gambiana, venne ceduto in prestito al Latina dalla sua «casa madre», il Chievo Verona, che era insoddisfatto della scarsa utilizzazione che il giocatore aveva a Pescara, dove era stato impiegato solo in 8 partite.
Anche a Latina, però, Sowe non è riuscito a conquistarsi un posto di titolare, collezionando, alla fine, solo 11 gettoni di presenza. Quella scorsa, per lui è stata una stagione senza lo straccio di un gol. L´anno prima, invece, in prestito alla Juve Stabia aveva giocato 35 partite e segnato 5 gol, di cui due contro il Trapani. Alla 15ª giornata, infatti, i granata espugnarono Castellammare di Stabia per 3-2 (doppietta di Matteo Mancosu e gol di Luca Nizzetto) e per le «vespe», appunto, due gol di Sowe.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi