Minorenne aggredito a Piazza Vittorio Emanuele da un extracomunitario

La Polizia di Trapani ha arrestato in flagranza di reato Dridi Tarek, giovane tunisino classe ’93 resosi responsabile dei reati di rapina e tentata estorsione, entrambi aggravati dalla circostanza di essere stati commessi in ore notturne ai danni di un minore.

La rapina e il tentativo di estorsione sono avvenuti nella notte di martedì 18 agosto scorso quando il tunisino, scorgendo un ragazzo, ancora minorenne, che nella piazza Vittorio Emanuele conduceva tranquillamente a passeggio il proprio cane si è avvicinato allo stesso chiedendogli, inizialmente, di consegnargli il cellulare.

Al rifiuto del giovane, quella che sembrava una semplice richiesta si è tuttavia trasformata in una vera e propria rapina in quanto l’extracomunitario ha dapprima spintonato violentemente al torace il ragazzo per poi sottrargli l’Iphone dalla tasca dei bermuda colpendolo ulteriormente al volto per garantirsi l’illecita conquista del telefono.

Ma l’azione delittuosa non è terminata qui, poiché il malvivente non ancora pago ha tentato di estorcere alla sua vittima la somma di 20,00 euro per la restituzione del maltolto.

A questo punto la il ragazzo spaventato si è messo in fuga contattando immediatamente la Sala Operativa della Questura che senza indugio ha allertato gli equipaggi della volante di zona che prontamente hanno raggiunto e bloccato l’uomo in via Ammiraglio Staiti.

L’extracomunitario è stato condotto in Questura dove la persona offesa lo ha riconosciuto senza ombra di dubbio come l’autore della rapina, mentre il cellulare gli veniva riconsegnato.

Recatasi al locale Pronto Soccorso i medici hanno diagnosticato al ragazzo un “trauma contusivo all’emivolto” guaribile in tre giorni

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi