Ryanair via da Birgi? Codici punta il dito contro la Regione

L’associazione Codici di Trapani – Centro per i Diritti del Cittadino – su mandato delle associazioni Trapani Cambia, Cives, Progetto per Trapani – Uniti per la Sicilia, Trapani per il futuro, Agriturist, Turismo&Territorio e Confagricoltura, si dice indignata ma non stupita sul possibile abbandono di Ryanair dallo scalo di Trapani-Birgi, diffidando la Regione per le “evidenti omissioni e il disinteresse”. Codici non ha risparmiato neppure la deputazione della provincia di Trapani che appoggia il Governo Regionale. Birgi_Airport_(2)“Omissioni – si legge in una nota – perché si aspetta ancora che la Regione nomini la nuova governance dato che il presidente Salvatore Castiglione ha passato il limite dei tre anni di mandato e per ben due volte l’incontro per il nuovo cda è andato a vuoto, proprio per l’assenza della Regione dai tavoli convocati. Disinteresse perché non ha neanche sollecitato i Comuni inadempienti ad onorari gli accordi presi, piuttosto che intervenire noi associazioni a diffidare i Comuni di Castelvetrano e Mazara del Vallo, solo per citare i più rilevanti che ad oggi non hanno versato i 6/12 delle quote 2015 maturate”. “Nel ricordare come ancora sia possibile evitare l’abbandono da parte di Ryanair – continua il comunicato –, chiediamo e diffidiamo la Regione Siciliana al pari dei Comuni inadempienti, ad attivarsi sulle possibili soluzioni (in primis quella di intervenire in via sostitutiva rispetto agli Enti locali inadempienti?) adottando ogni più utile iniziativa ritenuta opportuna per evitare il peggio, al contempo assumendosi ogni responsabilità sui conseguenziali danni economici che dovessero ripercuotersi sul territorio della provincia di Trapani. È di tutta evidenza che tali azioni ed omissioni saranno valutati complessivamente, nel caso di azioni da intraprendere in tutte le sedi opportune, a tutela degli interessi collettivi che saranno ritenuti essere stati lesi».
Le citate associazioni saranno presenti alla riunione prevista per domani pomeriggio, alle ore 17, presso la Camera di Commercio di Trapani e invitano la cittadinanza, le altre associazioni e chiunque abbia a cuore le sorti dell’aeroporto a partecipare.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi