Via Garraffa versa in pessimo stato, cittadino invia lettera al Sindaco

Un cittadino marsalese, stanco del quotidiano disagio provato nel percorrere la via Garraffa, ha indirizzato una lettera al Primo Cittadino di Marsala:

“Siamo in Via Giuseppe Garraffa, una di quelle strade che si affacciano fisicamente nella storia della città di”Marsala. Siamo anche nel cuore geografico della città ( a ridosso degli edifici del Municipio, residenza del Sindaco), cuore che pulsa le voci dei nostri illustri antenati ai nostri orecchi, oramai pieni di suoni e di rumori, segno delle nostre frenetiche attività. È una situazione che si trascina purtroppo da una decina di anni, come se il tempo non ne fosse stato spettatore. E d’altronde non sarebbe neanche giusto muovere accuse di essere poco attenta ai disagi della città alla attuale amministrazione, che è sicuramente inesperta se messa a confronto delle precedenti sorelle di bandiera. Non è possibile che nessuno dei vecchi amministratori non abbia mai notato lo stato di assoluto dissesto del manto stradale della centralissima Via Garraffa: i dislivelli tra i vari strati di asfalto e le buche sono così profondi che i pedoni sono costretti a camminare con gli occhi puntati per terra, senza distrazioni, perché potrebbero finire con l’imbucarsi e rotolarsi per terra, con la possibilità di procurarsi serie lesioni traumatiche muscolari e ossee (ancora più pericoloso quando i dislivelli vengono ingannevolmente coperti dalle acque meteoriche). Per di più basta alzare lo sguardo, naturalmente da fermi, senza camminare, per vedere come la costruzione che si estende sue due elevazioni fuori terra da metà della strada fino alla ridente Piazza del Carmine sia oramai davvero pericolante: cornicioni, solai e le stesse mura portanti sono in parte divelti, lesionati e instabili. E la strada è continuamente transitata da vetture e da pedoni. Allego delle foto che comunque non rendono l’immagine, nonostante risulti davvero evidente lo stato di abbandono dei luoghi, della reale gravità dell’inconveniente segnalato. Basterebbe fare una passeggiata, girando l’angolo della Via Garibaldi, la strada dove risiede il Municipio, cioè a poco più di cento metri, per rendersi conto di quanto sto per segnalare. E credo che una amministrazione giovane e sensibile alle necessità e ai disagi dei suoi cittadini vorrà certamente intervenire per risolvere le problematiche che gli stessi evidenziano, certamente non per puro senso critico e di protesta ma perché desiderano sempre più accogliente e sorridente oltre che sicure la propria città, che amiamo. Credo sia interesse primario del Sindaco e della sua amministrazione ma anche di tutti i consiglieri comunali eletti dai propri cittadini a rappresentarli, a rappresentare le loro emozioni e i loro sentimenti oltre che a rappresentare i loro disagi, riuscire a trasmettere a chiunque viva o voglia semplicemente visitare la nostra bella cittadina un’immagine di pulizia e di sicurezza, oltre che naturalmente di calda accoglienza e confort. Sono sicuro che la presente verrà attenzionata a brevissimo giro di posta”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi