Favignana, sparano al cane Leo. La condanna degli animalisti e del sindaco

leoA Favignana, ignoti hanno ferito con due colpi di fucile un cane, Leo, randagio da quando è morto il padrone. Dopo questo triste evento, Leo aveva commosso gli isolani e non solo loro perché aveva partecipato ai funerali del padrone. Non è la prima volta, purtroppo, che l’animale viene preso di mira: in passato è stato gettato dentro una cava abbandonata dell’isola; qualcuno per farlo allontanare gli ha buttato addosso dei secchi d’acqua bollente, causandogli delle ustioni.
Enrico Ricci, segretario nazionale del Partito Animalista Europeo si è subito rivolto ai carabinieri e al sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto. La risposta del primo cittadino non si è fatta attendere: Pagoto ha condannato il gesto e ha dichiarato “attenzione massima per individuare il responsabile”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi