Partanna, arrestato un ricercato per per rapina e lesioni aggravate

AvgI Carabinieri di Partanna hanno arrestato un uomo ricercato da alcuni mesi, poiché destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina aggravata e lesioni personali ai danni di un anziano signore. I militari dell’Arma lo hanno riconosciuto e bloccato mentre passeggiava tranquillamente per le vie del centro, proprio nel giorno del suo compleanno.
Si tratta di A.V.D., 26enne cittadino di nazionalità rumena, il quale, giunto in caserma, è stato informato del provvedimento restrittivo pendente a suo carico ed emesso all’inizio dell’anno dal Tribunale di Marsala. Il motivo: la sera dello scorso 18 settembre, in compagnia della sua compagna, avrebbe rapinato un pensionato ultraottantenne di Santa Ninfa che pochi mesi prima li aveva ospitati nel suo appartamento perché bisognoso di assistenza. La convivenza, però, nel corso del tempo sarebbe diventata difficile, tanto da spingere l’anziano ad invitarli a lasciare per sempre la sua abitazione. A questo punto, stando alla ricostruzione dei carabinieri, il giovane, fingendo di acconsentire alla volontà dell’uomo, avrebbe ottenuto da lui un passaggio in auto, in direzione di un’immaginaria abitazione a Castelvetrano, in contrada Fartaso. Una volta raggiunta l’aperta campagna, però, l’uomo sarebbe stato aggredito ripetutamente con calci e pugni e derubato del portafoglio e dell’autovettura. L’uomo, nonostante le ferite e il dolore, è riuscito ad allertare gli abitanti di un’abitazione vicina, i quali dopo averlo assistito, hanno subito chiamato il 112.
A seguito delle indagini e ricerche condotte dai carabinieri, L’autorità giudiziaria marsalese, concordando appieno con le risultanze investigative dei militari, già nei primi giorni dell’anno, aveva emesso un’apposita misura cautelare a carico dell’indagato, trovato nelle scorse ore. In virtù del provvedimento, A.V.D., è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Sciacca.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi