Isole Egadi e AMP in trasferta al Foro Italico per promuovere Sicilia e territorio

WA0002Trasferta a Roma per l’Area Marina Protetta “Isole Egadi” e il Comune di Favignana, in occasione degli Internazionali di Tennis al Foro Italico. L’obiettivo è promuovere la Sicilia e il suo territorio.
Nell’ambito dell’iniziativa, che ha preso il via il 2 maggio e che si concluderà giorno 15, allo stand della Regione Siciliana progetto “Antichi Mestieri di Sicilia”, nel pomeriggio di oggi si è tenuto un incontro dedicato alle aree marine protette, risorsa del turismo siciliano. Diving, nature watching, lo spettacolo di ambienti unici al mondo con i beni culturali del territorio, sono tasselli di un prodotto turistico lontano dagli schemi del turismo di massa, ma propri del turismo sostenibile che le Egadi promuovono da tempo. Il Comune savignanese, va ricordato, assieme a Taormina costituisce una delle “basi operative” del Progetto della Regione Siciliana “Antichi Mestieri, sapori e tradizioni popolari di Sicilia”.
All’appuntamento di oggi, con il sindaco delle Isole Egadi e presidente dell’AMP, Giuseppe Pagoto, e il direttore dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”, Stefano Donati, hanno preso parte Donatella Bianchi, presidente del WWF Italia e conduttrice di Lineablu Vivere il Mare, il dottor Michelangelo Lo Monaco, rappresentante del distretto antichi mestieri, e lo chef trapanese Peppe Giuffrè, “ambasciatore” del cibo trapanese e siciliano nel mondo.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi