TrapanInphoto 2016 – Al Museo Pepoli apertura Mostre di Giovanni Gastel “Una Storia a Colori” e la “Passione di Frida” di Leo Matiz – Incontro con Mariateresa Cerretelli

GastelNel pomeriggio convegno sulla donna. Ricchissima di eventi la giornata di sabato nell’ambito della Manifestazione TrapaninPhoto2016 organizzata dall’Associazione I Colori della Vita di Trapani.
Si inizia alle 10.30 con l’apertura delle mostre “Una storia a colori” di Giovanni Gastel e “La Passione di Frida” di Leo Matiz, ambedue autori di fama mondiale, le cui opere saranno esposte fino al 12 giugno negli splendidi saloni del Museo Regionale Conte Agostino Pepoli.
Giovanni Gastel ha scritto pagine fondamentali nella storia della fotografia di moda non solo italiana. Autore dotato di una innata eleganza e di un estro raffinato in questa mostra dal titolo “Una storia a colori” racconta in un’inevitabile sintesi le tappe del suo percorso espressivo che inizia nel 1973 con l’opera di esordio per proseguire dal 1984 ad oggi in una sequenza di immagini solo apparentemente diverse perché invece accomunate dalla ricerca tenace, anche se mai esasperata, di soluzioni insolite. Il colore è un’ulteriore caratteristica che colpisce per la varietà di soluzioni cromatiche che passano dalla delicatezza dei viraggi alla forza dirompente dei rossi e dei blu.

In mostra anche a La Passione di Frida del fotografo colombiano Leo Matiz. Caricaturista, pittore, gallerista, editore e attore, fu protagonista di uno dei momenti più fecondi e creativi della fotografia e del cinema in Messico tra il 1940 e il 1950, ed è considerato uno dei più grandi fotografi del novecento. Le sue opere sono presenti, tra l’altro, nella collezione del MOMA di New York.  1a---Frida-Kahlo,-coyoacan-Mexico-1944
Leo Matiz durante il suo soggiorno in Messico tra il ‘40 e il ‘48, conobbe e fotografò la pittrice Frida Kahlo a Coyoacan, quartiere di Città del Messico dove l’artista abitava sin da bambina.
Le venti stampe sono state donate al MUSEUM- Osservatorio dell’arte contemporanea in Sicilia di Ezio Pagano dalla Leo Matiz Fundación di Bogotà, diretta da Alejandra Matiz.

Alle 11,30 sempre presso il Museo Pepoli, si terrà l’incontro con Mariateresa Cerretelli, che ci parlerà della sua passione per la fotografia .

Milano, Mariateresa Cerretelli
Milano, Mariateresa Cerretelli

Laureata in lingue e letteratura straniera, ha curato per anni rubriche e servizi di moda e di costume Lavora per le testate del gruppo Class e collabora con testate come Wall Street International. Dal 2004 è Presidente del G.R.I.N.(Gruppo redattori iconografici nazionale) fondato dai photo editors italiani che dal 2002 organizza incontri, eventi, convegni e il Premio fotografico Amilcare G. Ponchielli.
Passione Fotografia è il racconto di una professione modulata tra scrittura, photo editing e curatela di mostre. E, nato come un mestiere, è diventato anno dopo anno una passione. Ed è un’ampia esperienza nel campo del giornalismo e della fotografia, costruita giorno dopo giorno a contatto con maestri della carta stampata e assi della fotografia.

Nel pomeriggio, alle 17,30, presso il Museo San Rocco, si terrà il consueto annuale Convegno “Fotografia e Territorio” dal tema “Donna” che vedrà tra gli ospiti il Prefetto Leopoldo Falco e la giudice Caterina Brignone. A seguire alle ore 19,00 la consegna del premio per la cultura fotografica a Mariateresa Cerretelli- la motivazione è a cura del critico fotografico Roberto Mutti- , e la premiazione dei 3 vincitori del 6° Concorso Nazionale S. Margagliotti.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi