Una targa di ringraziamento ai tifosi del Trapani Calcio

13086668_842810665849030_8889360708589767090_oIl consigliere comunale di Trapani Andrea Vassallo ha inviato una nota al sindaco, Vito Damiano, al presidente del Consiglio, Nino Bianco, e all’assessore allo Sport, Turismo e Spettacolo, Michele Cavarretta, per chiedere la consegna alla tifoseria del Trapani Calcio di una targa di ringraziamento.
“Le imprese sportive della squadra di calcio cittadina stanno infiammando i cuori di migliaia di Trapanesi che toccano con mano qualcosa che fino a qualche anno fa sembrava impossibile solo immaginare ossia la conquista della serie A. Provi solo a pensare cosa significherebbe per la nostra città il raggiungimento di questo traguardo se la squadra riuscisse a centrare l’obiettivo che costituirebbe, oltre che una vittoria sportiva di altissimo valore, anche una opportunità di crescita economica e sociale per il nostro territorio”.
Vassallo tesse le lodi ai giocatori, alla presidente, al ds Faggiano e a mister Cosmi, ma non dimentica il “grande apporto che la Tifoseria Trapanese ha fornito alla squadra granata”.
“I sacrifici dei tifosi in questi anni di successi – scrive Vassallo – sono stati davvero immensi : dall’Eccellenza alla serie B hanno trascinato per mano i loro beniamini su ogni campo, da Ricigliano a Bolzano, da Bisceglie a San Marino e La Spezia, passando da Lecce e Cremona, non lasciandosi mai intimorire né da temperature rigide o costi di viaggio elevati né da avversari particolarmente ostili. Questi Trapanesi hanno messo al primo posto nella loro vita la propria squadra del cuore seguendola sempre e comunque in giro per l’Italia. E chi meglio della Curva Nordrappresenta questa Trapanesità in giro per l’Italia , questo infinito amore per squadra e città?” Secondo il consigliere “è considerata in Italia una tra le più sportive e corrette. La forza che trasmette alla squadra è unica, incessante dall’inizio alla fine della gara, senza soste o rallentamenti nell’intonazione dei cori sempre più coloriti e variegati. È una Curva senza barriere, che proietta un’immagine positiva della Città di Trapani in quanto mai nessun problema si è verificato contro arbitri o giocatori di squadre avversarie. Per questo la nostra Curva sarebbe davvero meritevole di un riconoscimento da parte Sua”.
Vassallo chiude la missiva auspicando che la consegna del riconoscimento avvenga in occasione della partita di semifinale dei play-off del 31 Maggio, prima dell’inizio dell’incontro.

Foto Bova

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi