Festa del Patrono della Polizia Penitenziaria

San Basilide patronoIeri, nella prestigiosa cornice della Chiesa del Collegio, la Polizia Penitenziaria ha festeggiato il suo patrono San Basilide con una messa solenne celebrata da Mons. Gaspare Gruppuso.

Basilide era un soldato romano che, sotto il regno di Settimio Severo fu incaricato di scortare i cristiani perseguitati, al supplizio. sospettato di avere simpatie per i Cristiani, fu invitato a fare un giuramento davanti agli idoli, ma fra lo stupore di tutti i suoi commilitoni, egli si rifiutò, dichiarandosi cristiano, e quindi fu imprigionato, Basilide fu battezzato nella stessa prigione e il giorno dopo venne decapitato (202 ca.). Con decreto della Sacra Congregazione dei riti del 2 settembre 1948, San Basilide è stato proclamato patrono del Corpo degli Agenti di Custodia, oggi Polizia Penitenziaria.

Nell’invocazione a San Basilide sta il senso del lavoro della Polizia Penitenziaria “ Dacci luce e forza perché possiamo riuscire a svolgere bene il nostro difficile compito di tutelare la società nell’aiutare chi ha sbagliato per debolezza a ritrovare il senso morale della vita”. 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi