I ragazzi del Campus della Capitaneria di Porto alla Colombaia

colombaiaE’ il IV  campus organizzato dalla Capitaneria di Porto di Trapani per l’anno in corso. E’  voluto dalla  Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale ed il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto organizzano per l’anno 2016 la VIII edizione dei campi estivi per la promozione della cultura della protezione dell’ambiente marino e della sicurezza nella navigazione.

Sono previsti corsi residenziali della durata di 7 giorni aventi luogo nel periodo compreso tra il 13/6/2016 e l’11/9/2016 e rivolti a 850 giovani di età compresa tra i 16 ed i 22 anni. L’iniziativa ha il fine di avvicinare i giovani al mare attraverso la loro partecipazione alle attività tese alla salvaguardia della vita umana in mare, alla protezione dell’ambiente marino e della fauna ittica ed alla conoscenza delle regole fondamentali per una navigazione sicura.
Tali attività comprendono, oltre alla formazione sui necessari contenuti teorici anche lo svolgimento di manovre ed esercitazioni, visite guidate, conoscenza delle attrezzature in dotazione al Corpo delle Capitanerie di porto. Saranno alternati momenti di formazione ed attività pratiche e di simulazione e saranno anche previste esperienze ricreative. A conclusione dell’iniziativa sarà rilasciato un attestato di partecipazione.SDC13105                                                                               In tale occasione i giovani G. Bruno, A. Rocchi, R.Perez, N. Maira, G. Ricotta, A. Romeo, A. Di Benedetto, provenienti da diverse città italiane alla guida del Sottotenente di Vascello (CP) Vito Miceli e del Guardiamarina (CP) Riccardo Isidori l’1 settembre hanno potuto fare visita alla Colombaia. Come da prassi Luigi Bruno, Presidente dell’Associazione Salviamo la Colombaia ha avuto la possibilità di raccontare con un breve escursus i punti salienti della sua storia e facendo ricordare che la struttura è uno dei simboli della città di Trapani. Ha donato ai giovani “La sintesi storica della Colombaia” in dieci lingue ed un gadget riportante l’immagine della Colombaia. Queste escursioni hanno rappresentato uno dei modi per divulgare la conoscenza dell’immobile, operazione che da molti anni viene svolta dall’Associazione con l’intento di raggiungere l’obiettivo  che è la ristrutturazione definitiva.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi