Nacci contro Tranchida: “A Erice la raccolta differenziata è stata un flop”

nacci-lIl consigliere comunale di Erice, Luigi Nacci (PSI), è tornato a criticare l’amministrazione Tranchida. Questa volta il motivo è la raccolta differenziata, secondo Nacci punto importante del programma del primo cittadino.
“Ad Erice siamo a livelli del 27-32% di rifiuti in differenziata e probabilmente per questo saremo multati”, dichiara il consigliere. Nacci ha fatto un paragone con le altissime percentuali di raccolta differenziata che sarebbero state registrate a Zafferana Etnea (vicine al 90%), un dato che si ricade positivamente sulle tasche dei cittadini.
Il consigliere poi rincara la dose. “Rifletto: cosa ha fatto questa Amministrazione, questo sindaco, per far sì che i cittadini capiscano cosa significa fare differenziata? Come al solito tutto fumo negli occhi. I cittadini hanno bisogno di essere informati ed educati, cosa che questa Amministrazione ha fatto soltanto per pochi mesi con proclami che sono arrivati fino alla luna. Dimenticavo: non si sa quando sarà inaugurato il centro di raccolta sito a Rigaletta e sono passati quasi 10 anni dall’insediamento di questo sindaco”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi