Sequestrata la Banca di Credito Cooperativo di Paceco: è la prima volta in Italia

banca-credito-cooperativoÈ la prima volta che in Italia viene sequestrata una banca. A raggiungere questo triste primato è stata la Banca di Credito Cooperativo di Paceco, finita in amministrazione giudiziaria per via di presunti legami con mafia e massoneria, oltre che per alcune “strane” operazioni.
L’incarico è stato affidato dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Trapani all’amministratore giudiziario Andrea Dara, il quale sarà supportato da noti esperti della revisione contabile.
La storia più recente dell’Istituto di credito era stata turbolenta, perché caratterizzata dalla presenza di alcuni soci coinvolti in inchieste giudiziarie sulla mafia trapanese.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi