Trapani, manifestazione “La Fiaccola della Memoria”

fiaccola-memoria-trapani-strage-pizzolungoIl prossimo 30 novembre, presso la chiesa Anime Sante del Purgatorio di Trapani, sede dei Misteri, si svolgerà la manifestazione denominata “La Fiaccola della Memoria” organizzata dal ceto dei Metallurgici.
L’evento, che avrà inizio alle 18, ha lo scopo di valorizzare il gesto di Nunzio Asta, il quale in memoria della moglie e dei figli morti nella strage di Pizzolungo, ha donato al gruppo L’Arresto la fiaccola in argento che la maestranza porta ogni anno in processione. Si alterneranno le testimonianze di Michele Purracchio, capo console dell’epoca, di Giacomo Di Girolamo, uno dei primi giornalisti a raggiungere il luogo della strage e di Margherita Asta, figlia maggiore di Nunzio alla quale si conferirà, per il suo impegno sociale, il premio “Desirè Monteleone”. Nel corso della manifestazione, alla quale prenderà parte anche il ceto degli Orefici, si proietterà un video, realizzato da Paolo Grimaudo, con immagini di repertorio sul tragico episodio che ha ferito la città di Trapani. La seconda parte dell’evento sarà invece dedicata al Premio alla Cultura “G. M. Calvino” e “JO’ Cultura” 2016 che sarà consegnato a personalità della cultura locale. Una piccola orchestra formata dagli alunni dell’indirizzo musicale della scuola media G. G. C. Montalto intratterrà il pubblico con brani di Ennio Morricone.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi