Paceco, si è insediato il Baby Consiglio comunale

baby-consiglio-comunale-pacecoSi è svolta nell’aula magna del plesso “Eugenio Pacelli” dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Paceco, la cerimonia di insediamento del Baby Consiglio comunale (il primo nella storia del Comune di Paceco), con la proclamazione anche del baby sindaco, Salvatore Garitta, alunno di classe seconda della scuola secondaria eletto con 200 voti.
La fascia tricolore al giovane sindaco, è stata consegnata dal primo cittadino di Paceco, Biagio Martorana, affiancato dalla dirigente scolastica Barbara Mineo e dall’assessore alla Pubblica istruzione, Maria Basiricò, a conclusione di interventi che hanno evidenziato l’importanza e le funzioni del Consiglio comunale dei ragazzi.
“L’istituzione di questo organismo, promossa dal Consiglio comunale presieduto da Marilena Cognata (assente alla cerimonia per motivi di salute), favorirà la collaborazione tra la Scuola e l’Amministrazione comunale, consentendo a bambini e ragazzi di intervenire nella vita politica e amministrativa della nostra comunità, con funzioni propositive e consultive su argomenti e problemi che interessano il mondo giovanile”. Lo ha evidenziato Biagio Martorana, ricordando che “la Scuola è stata e rimane la priorità della mia Amministrazione, sia nel sostegno dei progetti che vengono realizzati nel corso degli anni scolastici, sia per gli interventi di manutenzione e recupero strutturale”. Sotto questo aspetto, il primo cittadino ha anche anticipato che nel 2017 è prevista la ristrutturazione degli asili comunali.
È seguito il giuramento del giovane sindaco e di altri 19 alunni che compongono il Baby Consiglio, nonché un breve intervento di Salvatore Garitta per ringraziare quanti l’hanno votato e sostenuto. Alla cerimonia erano presenti numerosi insegnanti e familiari degli studenti, nonché i consiglieri comunali Francesco Trapani e Salvatore Catalano.
La prima seduta del Consiglio dei ragazzi è prevista il prossimo gennaio, per l’elezione del consigliere che presiederà l’assemblea. In quella occasione, il giovane sindaco nominerà i compagni scelti per la squadra assessoriale che lo affiancherà nei suoi due anni di mandato.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi