Trapani, nasce a la prima Osteria Sociale destinata alle fasce deboli

Sarà inaugurata domani alle 18,30 l’Osteria Sociale targata Saman, che sarà ospitata all’interno di un bene confiscato alla criminalità organizzata a Trapani in Corso P.S. Mattarella n° 31.
Il progetto, voluto fortemente dall’attuale amministrazione e affidato attraverso bando pubblico alla Cooperativa “Saman Servizi”, prevede la somministrazione di circa sessanta pasti al giorno per i residenti del territorio che versano in condizioni disagiate.
saman-2-2014Per Trapani una iniziativa sociale di servizio alla cittadinanza, per Saman una nuova sfida che si aggiunge alle tante attualmente in corso su scala nazionale. Anche in questo caso Saman si avvarrà di importanti collaborazioni: con l’Istituto Alberghiero di Erice – con il quale è stato siglato un protocollo d’intesa per l’alternanza scuola-lavoro –, con lo Chef Francesco Pinello che curerà l’inaugurazione e che ha fornito la sua consulenza nella fase di start up, infine con la Pallacanestro Trapani, che presenzierà con la prima squadra alla prima giornata di apertura il 12 dicembre, quando saranno gli atleti a servire i primi pasti. «È una sfida che ci appassiona e ci entusiasma – dichiara Achille Saletti, presidente della Cooperativa Saman Servizi –, sicuramente un servizio innovativo tenuto delle sue molteplici sfaccettature. Da un bene sottratto alla criminalità organizzata e gestito da una realtà come la nostra che da sempre si occupa degli emarginati parte un servizio di aiuto a soggetti indigenti con il supporto del mondo della scuola e dello sport. Un mix perfetto che non potrà che dare ottimi frutti».
Per il presidente di Saman Sicilia, Gianni di Malta, «Questo servizio, unico nel suo genere, è particolarmente importante in una città come Trapani, dove troppe famiglie vivono situazioni di disagio a causa della grave crisi economica e rappresenta un nuovo tassello della storia di Saman che oltre alla cura delle dipendenze ormai da tempo si occupa di impresa sociale».
L’Osteria Sociale Saman, oltre al servizio di ristoro che verrà svolto a pranzo sarà un luogo di cultura aperto al confronto e all’organizzazione di eventi.
I soggetti interessati ad usufruire dell’iniziativa dovranno rivolgersi ai Servizi Sociali del comune di Trapani per il rilascio dei relativi voucher da presentare presso l’Osteria.

Foto Archivio

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi