Arrestato 37enne ricercato da ottobre 2016. In manette anche un 51enne

foto carabinieri castelvetranoAll’alba di ieri, i Carabinieri di Castelvetrano, coadiuvati da colleghi del Comando Provinciale di Trapani e da unità cinofile del Nucleo di Palermo, hanno effettuato perquisizioni domiciliari nei confronti di soggetti già noti a vario titolo per precedenti penali e di polizia.
Nello specifico, presso l’abitazione di D.M.G., 51enne castelvetranese, sono stati rinvenuti 55 grammi di hashish, in parte suddivisa già in dosi. In un’altra abitazione, in uso a G.D., incensurato 27enne, sono stati trovati circa 44 grammi di marijuana, oltre a vario materiale per il confezionamento e il taglio dello stupefacente.
A conclusione dell’operazione, D.M. è stato tratto in arresto e successivamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di celebrazione del rito direttissimo che si terrà nella giornata odierna; G., invece, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala.
Inoltre, nel tardo pomeriggio di ieri, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Marinella, effettuando un controllo nella frazione di Triscina, ha identificato e tratto in arresto G.C., 37enne rumeno, ricercato dall’ottobre del 2016 per un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Novara.
Quest’ultimo, resosi responsabile di aver guidato avendo abusato di sostanze alcoliche, dovrà espiare la pena di 9 mesi di reclusione. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione dell’Autorità giudiziaria di Novara, è stato tradotto presso il carcere di Trapani.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi