“Attacco” all’Ufficio Stampa del Comune di Marsala. La condanna dell’Assostampa

consiglio marsalaL’Associazione Siciliana Della Stampa, sezione di Trapani, ha scritto al sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, per manifestare disappunto riguardo una recente dichiarazione da parte di un consigliere comunale. Si tratta di Rosaria Genna, la quale avrebbe puntato il dito contro l’Ufficio Stampa del Comune.
“Evidentemente – si legge nella nota a firma del segretario provinciale Assostampa, Giovanni Ingoglia – la signora Genna ignora, o ha una visione distorta, del ruolo e delle funzioni dell’Ufficio Stampa che opera all’interno delle istituzioni pubbliche. Così, come vuole la legge n.150 del 2000, recepita dalla Regione Siciliana, l’Ufficio Stampa deve essere al servizio della città in una azione che mira alla trasparenza di ogni decisione amministrativa e non certo dei singoli gruppi consiliari, né tanto meno dei consiglieri.
Sostenere che ‘i giornalisti del Sindaco non sono liberi e autonomi e non idonei, quindi, a seguire in maniera imparziale e corretta i lavori d’aula in consiglio comunale’ è una affermazione da condannare non soltanto perché rivolta nei confronti dei colleghi dell’Ufficio Stampa del Comune da Lei guidato, ma anche per la distorta visione che si vuole dare ad una categoria professionale, quella dei giornalisti”.
“Questa Associazione – conclude Ingoglia – sarà a fianco dei colleghi Nino Guercio e Alessandro Tarantino qualora decidessero di tutelare, nelle opportune sedi, il loro operato e la loro professionalità”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi