Donna Franca Florio, interrogazione all’ARS per scongiurare la vendita di un quadro che la ritrae

Il deputato Nino Oddo ha presentato un’interrogazione, con carattere d’urgenza, al Presidente della Regione e all’Assessore regionale ai beni culturali per scongiurare la vendita all’asta, e la sua destinazione altrove, del dipinto di Boldini che ritrae donna Franca Florio. Facendosi portavoce delle istanze provenienti dalla società civile, dove si è registrata anche la creazione di un apposito gruppo su Facebook, e da parte di alcuni esperti e storici d’arte, tra i quali il professor Vittorio Sgarbi, il deputato del PSI chiede alla Regione di acquistare immediatamente l’opera, visto che la curatela lo cederebbe alle Istituzioni ad un prezzo interessante, per farla restare patrimonio della Sicilia e di Palermo, “Capitale italiana della cultura 2018”.
“Il quadro di Boldini – sottolinea il deputato regionale –, artista di fama internazionale, ritrae una grande donna, bella, generosa e capace, che ricoprì un ruolo fondamentale nella gestione dell’economia di una delle famiglie più importanti della Sicilia. Donna Franca Florio rappresenta ancora oggi il simbolo della Belle Epoque palermitana. Sarebbe un peccato- aggiunge- perdere un dipinto che rappresenta uno spaccato di storia e di cultura della nostra Isola, anziché tentare di valorizzarlo e promuoverlo, come è stato già fatto in questi ultimi anni attraverso mostre di successo che hanno avuto un richiamo internazionale. Per questo sarebbe auspicabile acquisirlo al patrimonio regionale”.
L’interrogazione di cui Oddo è primo firmatario, vede tra i firmatari anche gli onorevoli Alice Anselmo e Giovanni Di Giacinto.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi