Alcamo, sequestrati alimenti mal conservati. Sanzioni per oltre 10mila euro, denunciate 8 persone

carabinieri nasLo scorso weekend, i Carabinieri di Alcamo, insieme al N.A.S. di Palermo e l’Ispettorato del Lavoro di Trapani, hanno controllato un noto disco pub, effettuato numerosi posti di controllo e vigilato sui soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale.
Nel dettaglio, i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani, coadiuvati dagli uomini del Radiomobile e della Stazione di Alcamo, hanno sorpreso due lavoratori “in nero”, elevando sanzioni per 8mila euro al gestore dell’attività commerciale.
Durante il controllo, inoltre, i Carabinieri del NAS hanno sequestrato 23 chili di alimenti in cattivo stato di conservazione, elevando sanzioni amministrative per 2mila euro.

Congiuntamente, i carabinieri del Radiomobile e delle Stazioni di Alcamo, Balata di Baida e di Castellammare del Golfo, hanno effettuato numerosi posti di controllo lungo le strade principali dei territori di competenza, denunciando numerosi conducenti all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di stupefacenti.
Nello specifico, sarebbero stati sorpresi alla guida sotto l’effetto di stupefacenti: un 25enne alcamese, un 32enne di Castellammare del Golfo, un 39enne di Castellammare del Golfo e un 37enne alcamese. Due alcamesi, uno di 37 e l’altro di 26 anni, sarebbero stati sorpresi, invece, alla guida sotto l’effetto dell’alcool. Tutti dovranno fare a meno della patente di guida come da normativa vigente.

Il controllo straordinario del territorio ha fatto anche registrare la denuncia in stato di libertà per ricettazione di un ucraino 21enne, trovato in possesso di uno smartphone di ultima generazione risultato rubato, e di un alcamese 40enne per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria. Infine, sei persone sono state trovate in possesso di una modica quantità di stupefacente per uso personale e, di conseguenza, segnalati alla Prefettura di Trapani.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi