Furti in abitazione: arrestato 45enne

refurtiva

L’intensificarsi dei furti in abitazione ha portato i Carabinieri a predisporre servizi mirati tra Mazara del Vallo e Campobello, che nella notte tra lunedì e martedì scorso hanno portato al fermo di un 45enne tunisino di Campobello di Mazara, sorpreso mentre era in procinto di portare la refurtiva a Palermo, forse, ipotizzano i militari, per imbarcarsi verso la Tunisia con l’intenzione di rivendere il bottino.
La stessa notte, infatti, alcuni cittadini avevano denunciato furti perpetrati presso le proprie abitazioni estive in località Tre Fontane, dove erano stati asportati elettrodomestici e suppellettili. I militari della locale Stazione si sono subito messi alla ricerca del responsabile del misfatto, raggiungendo il 45enne “mentre si accingeva a partire, a bordo della propria autovettura carica di oggetti rubati”. I cittadini sono stati quindi invitati a recarsi presso la Stazione di Campobello di Mazara per il riconoscimento di eventuale merce rubata negli ultimi giorni.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi