Pesca di frodo, sequestrati 11 mila ricci di mare pescati illegalmente. Multe per complessivi 8 mila euro

sequestro ricci di mare trapani guardia costieraLa scorsa notte, la Capitaneria di Porto di Trapani e Marsala, ha sequestrato circa 11 mila ricci di mare. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di San Filippo di Marsala.
I ricci, presumibilmente raccolti nelle acque antistanti le Isole Egadi e destinati alla vendita illegale sul territorio, sono stati rinvenuti nel vano bagagli di due autovetture di proprietà di due pescatori.
Grazie alla tempestività dell’intervento, gli esemplari, ancora vivi, sono stati rigettati in mare con l’ausilio di un’unità navale della Guardia Costiera e, quindi, riportati al loro habitat naturale. Il blitz, oltre al sequestro del pescato, ha portato all’elevazione di due verbali amministrativi per un ammontare complessivo di 8 mila euro.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi