CHIUDE IN BELLEZZA IL CF MARSALA, BATTUTA IN TRASFERTA L’ACI SANT’ANTONIO

Maria Cristina Termine in azioneFinisce in bellezza la stagione sportiva regolare per il Calcio Femminile Marsala che chiude con una vittoria esterna di misura, sofferta e meritata, dopo 93 minuti al cardiopalma contro l’Aci Sant’Antonio, terza in classifica. Quattro le reti segnate oggi per portare a casa la quarta vittoria ottenuta in campionato e quarto posto consolidato ai danni delle inseguitrici, le Aquile Calatine di Caltagirone, staccate ormai di tre punti. La squadra ospite si porta in vantaggio di due goal nel giro di pochi minuti con Cristina Termine, autrice oggi di una splendida tripletta, le padrone di casa però si riportano sotto sul finire della prima frazione di gioco che si chiude quindi 2 a 1. Il secondo tempo è una battaglia, Sabella fa il possibile compiendo alcuni miracoli ma l’Aci acciuffa il pareggio. Le lilibetane non si abbattono, anzi si rifanno sotto e vanno ancora a segno con Termine e poi con Martina Ambrogi, oggi padrona di una prestazione sontuosa. Nei minuti di recupero le padrone di casa segnano il goal della bandiera. La gara, giocata ad un buon ritmo dalle baby marsalesi, ha dato ulteriore prova della loro crescita al tecnico azzurro Valeria Anteri che così commenta: “Avevo dichiarato che nel girone di ritorno avremmo avuto le nostre soddisfazioni e così è stato, al di là della partita giocata malissimo con il Catania, vincente indiscussa del campionato, delle restanti 4 partite ne abbiamo vinte tre e persa una con una signora squadra come la Ludos e con il risultato in bilico fino alla fine. Oggi sono felice, felice per come è andata, per il gioco espresso in campo, anche se il terreno ha permesso poco, per la grinta incredibile che hanno tirato fuori le mie ragazze e soprattutto perché io e la mia società siamo stati ripagati di tutto il lavoro svolto in questi mesi. Tutte sono state determinanti, anche quelle rimaste in panchina con me a supportare le compagne, ma vorrei ringraziare su tutte Cristina Casano per essere appena rientrata dopo un brutto infortunio ed essersi messa subito a servizio della squadra con umiltà e sacrificio.” Seguono le dichiarazioni del Presidente Chirco “Per puntare su un gruppo giovane devi sapere rischiare e avere tanta forza di volontà, noi abbiamo voluto crederci. Sinceramente non ci aspettavamo così tanto, dobbiamo dire grazie alla passione di queste ragazzine talentuose e al coraggio di rimettersi in gioco delle cinque veterane, Casano, Sabella, Termine, Belfiore e Corsentino, che alternandosi ci hanno dato una grossa mano per il nostro progetto. Siamo convinti di aver iniziato un bel percorso che proseguiremo con caparbietà e che ci riporterà sicuramente in alto.”

Il Calcio Femminile Marsala intanto da domani ricomincerà gli allenamenti in vista del campionato federale di beach soccer a cui parteciperà dai primi di giugno.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi