46enne condannato per furto aggravato

Ieri mattina, i carabinieri della Stazione di Castelvetrano hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala a carico di Domenico Puccio.
L’uomo, 46enne castelvetranese, pastore già noto alle forze dell’ordine, dovrà espiare la pena detentiva di sei mesi di reclusione per aver commesso un furto aggravato nel marzo del 2012.
Il soggetto, insieme a altro soggetto era stato sorpreso dai militari operanti nella contrada Seggio di Partanna, all’interno di un appezzamento di terreno di proprietà privata, “intento ad asportare numerosi paletti in ferro zingato”. La refurtiva, per un valore complessivo di 500 euro circa, era stata interamente recuperata e restituita al proprietario.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi