Favignana, soccorsa paziente dagli anestesisti della camera iperbarica

elisoccorso_pegaso_eliambulanza_soccorsi_gonews_it_generica_32Grazie alla presenza degli anestesisti in servizio presso la Camera iperbarica dell’ASP a Favignana, nella giornata di ieri nell’isola è stata soccorsa S.R., una signora di 80 anni affetta da insufficienza respiratoria acuta e da sospetta embolia polmonare.
L’anestesista Giuseppe Lombardo, in collaborazione con i colleghi del Presidio territoriale di assistenza, ha subito prestato le cure del caso apportando dapprima le manovre rianimatorie e dopo ha stabilizzato la paziente. A quel punto la signora, tramite elisoccorso, è stata trasferita all’ospedale Ingrassia di Palermo.

“La presenza degli anestesisti – ha detto il responsabile della Camera Iperbarica, Giovanni Rizzo – voluta dalla direzione aziendale dell’ASP, risulta fondamentale nell’isola. Oltre a garantire da maggio ad ottobre gli interventi per gli incidenti disbarici, assicura nell’emergenza, in collaborazione con i medici del PTE, una elevata assistenza sanitaria a salvaguardia della salute degli abitanti e dei turisti presenti nell’arcipelago delle Egadi”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi