Comune di Mazara, monito del vice sindaco Bonanno sull’utilizzo di un’adeguata raccolta differenziata

emergenza rifiutiIl vice sindaco e assessore ai lavori pubblici del Comune di Mazara del Vallo Silvano Bonanno, tiene alta l’allerta nei confronti del rischio emergenza rifiuti.
Attraverso un comunicato stampa ufficiale emesso dallo stesso comune infatti, Bonanno fa eco a quanto proferito dal dirigente del settore tecnico Nicola Sardo, con un monito in merito al profilarsi dell’emergenza in seguito al limite imposto dalla Regione che rende impossibile conferire in discarica un quantitativo di rifiuti indifferenziati superiori a 53 tonnellate al giorno, a fronte di una produzione attuale di circa 70 ed una previsione di produzione rifiuti nel mese di agosto di circa 87 tonnellate quotidiane.
“Chiediamo ai nostri concittadini di collaborare maggiormente in questo difficile momento – dichiara Bonanno -, anche incrementando la raccolta differenziata sia per aiutare l’ambiente che per ridurre la produzione e di conseguenza il conferimento dei rifiuti indifferenziati in discarica. Siamo consapevoli – prosegue il vice sindaco – che solo dopo l’entrata a regime del servizio pluriennale rifiuti, la cui gara è in fase avanzata all’Urega, potrà essere attuato un sistema di raccolta differenziata capillare che certamente sarà da stimolo per un miglioramento, ma anche allo stato attuale è possibile comunque fare una buona differenziata utilizzando le numerose campane e aree di raccolta che sono dislocate nel territorio, gli eco-compattatori per la raccolta di plastiche da imballaggio e alluminio dislocati in molti supermercati che consentono anche di ottenere dei buoni sconto, o utilizzando il Centro comunale di raccolta di via Marsala mentre, come noto, è già pienamente funzionante il servizio di ritiro domiciliare gratuito di ingombranti e sfalci da potature e pulitura giardini.
Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare l’ufficio relazioni pubbliche dell’Aro, nei locali al piano terra dell’ex complesso di Sant’Agnese, telefonando al numero: 0923671895.

Tommaso Ardagna

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi