Mazara Calcio, grande colpo: dal San Pio X arriva Roberto Cortese. E fra i pali c’è la conferma di Di Carlo

CORTESE CON IL PRESIDENTE FRANZONEIl Mazara Calcio gioca il suo primo grande jolly di mercato. Dal San Pio X arriva l’attaccante Roberto Cortese, classe 1984, con esperienze fra Serie A e B rispettivamente con Chievo e Palermo.
Originario di Sciacca, Cortese vanta nel suo curriculum la vittoria del campionato Under 21 con la nazionale under 18 e a 17 anni entra a far parte della Primavera del Palermo con cui esordisce in Serie B nella gara contro il Cagliari del 20 gennaio 2002. Il suo contratto più importante, l’attaccante lo firma per tre anni con il Chievo in A, società che lo girerà in prestito in C1 al Foggia, in quel periodo allenato da Zeman, per poi passare al Taranto e alla Paganese. Cortese conosce molto bene anche il campionato di Serie D, dove annovera presenze con le maglie di Acireale, Poggibonsi, Marsala, Hinterreggio, Fortis Juventus, Leonfortese, Ribera, Casertana, Cosenza, Nissa e Giarre.
Insieme agli arrivi eccellenti, altre conferme eccellenti: a ribadire il suo amore gialloblù anche per la prossima stagione è il portiere Totò di Carlo, 28 anni, che lo scorso anno si è reso protagonista di un ottimo finale stagione insieme al resto del gruppo.IN FOTO DA SINISTRA ARMATA 2c DI CARLO 2c SCATURRO
La società canarina fa sapere che il mercato gialloblù, fra conferme e nuovi arrivi, non si esaurisce qui e nelle prossima settimane verranno date altre ufficialità, fra le quali quella dell’inizio della campagna abbonamenti 2017/2018.

Tommaso Ardagna

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi