ASP di Trapani, confermato il commissario straordinario Giovanni Bavetta

Foto Bavetta AspIl commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale Sanitaria di Trapani, Giovanni Bavetta, è stato confermato oggi nell’incarico assunto alcuni mesi fa dopo le dimissioni di Fabrizio De Nicola.
È stato infatti notificato dall’assessorato regionale alla Salute il decreto del presidente della Regione che nomina Bavetta quale Commissario dell’ASP di Trapani. L’incarico ha la durata massima di tre anni, e “fino alla nomina di un direttore generale secondo le modifiche legislative discendenti dalla sentenza della Corte costituzionale n.251/2016”.
È la conclusione di un iter procedurale che ha visto l’assessorato alla Salute accertare l’inserimento di Bavetta tra gli idonei all’incarico di direttore generale e dei requisiti per ricoprire la funzione, l’assenso della giunta regionale e in ultimo il parere favorevole della Commissione affari istituzionali dell’Ars.

“Sono lieto di questa ulteriore conferma della stima del presidente Crocetta e dall’assessore Gucciardi – ha commentato Bavetta – e li ringrazio per questo. Adesso potrò proseguire nella guida di questa splendida azienda con la certezza di avere il tempo necessario per portare avanti il mio progetto che trasforma i sei ospedali della provincia, insieme ai servizi territoriali, in un’unica rete per intensità di cure. Potervi immettere, come ci apprestiamo a fare, un migliaio di unità di nuovo personale sanitario sarà l’ulteriore tassello, che ci permetterà di elevare la qualità dell’assistenza sanitaria ai nostri cittadini”.
Il commissario come primo provvedimento ha confermato il direttore amministrativo Rosanna Oliva.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi