Rientra dopo provvedimento di espulsione. Arrestato giovane tunisino

20150127100702-carabinieri361Ieri mattina, i militari della Stazione Carabinieri di Favignana, hanno arrestato B.B.Y, tunisino classe 1989, per il reato di violazione del divieto di reingresso nel territorio dello Stato.
Il giovane, infatti, già colpito da provvedimento di espulsione per la durata di tre anni, emesso dalla Prefettura di Torino, sarebbe rientrato nel territorio italiano il 3 ottobre scorso, sbarcando a Favignana insieme ad altri tre extracomunitari.
Al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestato è stato accompagnato presso l’hotspot di Milo, in attesa del giudizio per direttissima fissato per oggi.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi