Compravendita di voti, interviene il segretario del psi Oddo

nino-oddo-400x400“Le procure di mezza Sicilia – rileva il segretario regionale del partito Socialista Nino Oddo –  indagano sulla compravendita di voti che avrebbe falsato l’esito delle ultime regionali. Quello emerso finora è a giudizio degli inquirenti solo la punta dell’ iceberg. Io ho riconosciuto all’indomani la sconfitta senza accampare scuse. Ma è del tutto evidente che chi mi conosce sa che da sempre partecipo in politica alle competizioni elettorali senza l’uso del “doping”. Spero – continua Oddo – che come è successo per il tour dopo le condanne di Amstrong,  un giorno si rifaranno le classifiche al netto dei dopati.  Ovviamente quello che è perso è perso. Me ne faccio una ragione.  Io continuerò a fare politica con gli strumenti artigianali che utilizzo da sempre.  I valori socialisti, il rapporto costante con la gente e  con gli amici e compagni che intendono fare un percorso insieme a me. Qualche volta vincerò le competizioni,  molte altre probabilmente le perderò. Ma la sera – conclude –  a casa, potrò continuare a guardare negli occhi  mia moglie e i miei figli con serenità”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi