Capri come le Egadi, in attesa dell’istituzione della Riserva

359 Isole EgadiL’esperienza della riserva delle Egadi è stata presa d’esempio, ieri, nel corso di un convegno che si è svolto a Capri, finalizzato ad avviare il ragionamento per l’istituzione di un’area marina protetta anche sull’Isola di Capri; un tema strategico per il futuro dell’Isola del Golfo di Napoli e del suo ecosistema marino e costiero.

 Il direttore dell’Area Marina Protetta Isole Egadi, Stefano Donati, è stato invitato quale relatore d’eccellenza alla conferenza pubblica, voluta fortemente dalle realtà imprenditoriali isolane, che vede in prima linea nell’organizzazione, oltre ai sindaci dei Comuni di Capri e Anacapri, l’associazione di categoria Capri Excellence e il circolo di Legambiente “Isola di Capri”.

L’obiettivo dell’incontro è quello di portare e condividere esempi positivi e di buona gestione delle aree marine protette, e l’esperienza delle Isole Egadi, la cui Riserva Marina è la più estesa del Mediterraneo, in modo specifico, viene considerata fondamentale dagli organizzatori come modello di riferimento.

In particolare, sono stati affrontati i temi del rapporto con la nautica da diporto, il turismo balneare, e le attività subacquee e con la rete dei “portatori di interesse”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi