Evade dai domiciliari, lo arrestano e torna a scontare la pena a casa

ValdericeUn giovane di Valderice Giuseppe Drago, 29 anni è stato arrestato, per la seconda volta in pochi giorni dai carabinieri, questa volta per evasione dai domiciliari. Il 29enne, il 20 novembre scorso era stato arrestato con l’accusa di furto, ricettazione ed estorsione. Dopo aver rubato un ciclomotore, infatti, aveva concordato con il proprietario del mezzo la restituzione in cambio di 300 euro.  Dopo la convalida del fermo era stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Successivamente, nel corso di un controllo domiciliare, i carabinieri di Valderice non l’hanno trovato a casa, lo hanno rintracciato poco dopo e arrestato. Il processo per direttissima presso il Tribunale di Trapani, ha convalidato l’arresto e confermato la misura degli arresti domiciliari.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi