Tenta di rubare in una villa disabitata ma viene arrestato

20150127100702-carabinieri361Un marsalese di 32 anni è stato arrestato, in flagranza di reato, dai Carabinieri con l’accusa di tentato furto all’interno di un’abitazione in Contrada Berbaro.

In particolare i carabinieri della stazione di Petrosino, dopo aver notato un’auto parcheggiata “in maniera sospetta” nei pressi di una villetta abitata solo durante il periodo estivo, si sono avvicinati ed hanno bloccato l’uomo che stava scappando cercando di disfarsi di oggetti utilizzati, secondo gli investigatori, per forzare la porta d’ingresso dell’abitazione. Il tempestivo intervento dei militari, ha permesso di scongiurare il furto.

Dopo gli accertamenti di rito, il 32enne, Calogero Bertoldo, è stato dichiarato in arresto. Il giudice, nel corso dell’udienza a suo carico, oltre a convalidare l’arresto ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Sono in corso da parte dei Carabinieri ulteriori accertamenti per verificare l’eventuale presenza di un altro complice che abbia affiancato il giovane.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi