Assegnato il Discobolo d’oro all’agente Giuseppe Romano

_7507180Il Commissario Capo della Polizia Penitenziaria, Giuseppe Romano, Comandante di Reparto della Casa Circondariale di Trapani, ha ricevuto il “Discobolo d’Oro” dalle mani del presidente del comitato provinciale trapanese del Centro Sportivo Italiano Rosario Muro. Il premio è stato consegnato durante il convegno: “Lo sport al servizio dell’uomo e delle comunità” che si è svolto presso l’Istituto Industriale Leonardo da Vinci di Trapani.

Il Discobolo d’Oro rappresenta uno dei più alti attestati di stima per tutti coloro che “nel corso degli anni hanno generosamente dedicato un’ampia parte della loro vita al Centro sportivo italiano ed ai suoi ideali, favorendone lo sviluppo e promuovendo la sua proposta sportivo-educativa”.Il Presidente Provinciale Rosario Muro nell’esporre le motivazioni del premio ha detto: “Il Comandante Romano è una persona che si è distinta nell’ambito del sociale. Il discobolo d’oro è un premio nazionale che viene assegnato solo ed esclusivamente ai dirigenti che hanno almeno 30 anni di permanenza nell’ambito del Csi, ma quando io ho proposto il suo nominativo e le motivazioni a sostegno, debbo dire, che è stato accolto con entusiasmo dal nostro Nazionale”.

Ed è stato proprio il Commissario Romano a spiegare nei dettagli, ad una platea di studenti e Autorità, le motivazioni della scelta del CSI provinciale. Romano oltre ad essere stato per un decennio arbitro di calcio del CSI,  da anni, grazie anche alla perfetta sintonia con il direttore dell’Istituto Penitenziario Renato Persico è l’animatore di tutte le manifestazioni sportive in favore dei detenuti all’interno dell’Istituto trapanese; dalla creazione del Torneo di calcio a 5 A.L.I. (Amicizia, Legalità, Integrazione) giunto alla 4^ edizione la cui caratteristica è che i detenuti giocano in squadre  intestate a vittime della Mafia, alle gare di atletica leggera, dalla ristrutturazione di un campo sportivo, alla creazione di campi di bocce e di pallavolo, dalla creazione di ben 5 palestre all’arredamento delle stesse grazie a sponsor e donazioni varie, fino ad arrivare all’ iscrizione di una squadra di calcio a 5 formata da detenuti al Campionato “esterno” OPEN del CSI, i “San Giuliano’s Boys” dove le squadre iscritte vengono a giocare, la domenica, all’interno dell’Istituto trapanese. Il Commissario Capo Giuseppe Romano è il primo funzionario d’Italia della Polizia Penitenziaria ad essere stato insignito di tale riconoscimento.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi