Intossicazione, Asp: “in pediatria solo ricoveri per forme influenzali virali”

ospedaleIl sindaco di Buseto Palizzolo ha sospeso momentaneamente il servizio mensa dell’Istituto comprensivo dopo che si sarebbero registrati casi di sospetta intossicazione alimentare. Tra i sintomi vomito, dolori intestinali, e febbre. Due bambini sono stati ricoverati in ospedale a Trapani ma dall’Azienda sanitaria precisano che “al momento al reparto di pediatria dell’ospedale Sant’Antonio Abate non vi sono ricoverati bambini con tale patologia, ma solo per forme influenzali virali”.

“E’ arrivata la segnalazione da parte del sindaco di Buseto Palizzolo – viene evidenziato in una nota dell’Azienda sanitaria – al dipartimento Prevenzione dell’Asp, su un imprecisato numero di alunni dell’istituto comprensivo affetti da sospetta tossinfezione alimentare e quindi il Servizio igiene degli alimenti e nutrizione (SIAN) questo pomeriggio farà un’ispezione alla ditta per i campionamenti anche per questo caso”.

Provvedimenti del dipartimento potranno eventualmente essere attivati appena avuti i riscontri dal laboratorio d’igiene pubblica dell’Asp, che saranno inviati anche all’autorità giudiziaria.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi