Premiati i carri del Carnevale delle Egadi

jurassic park“Anche quest’anno il Carnevale alle Egadi si è confermato una bellissima manifestazione, nata dalla sinergia di tanti che collaborano e si divertono insieme assicurando al territorio un’ulteriore attrattiva che anche fuori stagione riesce a far parlare di sé. Per questo ringrazio i comitati organizzatori, i loro rappresentanti, le associazioni, le centinaia di persone che si sono vestite in maschera, chi ha pensato ai vestiti e alle coreografie, chi ha lavorato ai carri, alle serate, e i volontari e le forze dell’ordine. A tutti loro un sentito grazie”.

Sono le parole del sindaco, Giuseppe Pagoto, a bilancio delle iniziative per il Carnevale, concluse nei giorni scorsi a Marettimo e sabato a Favignana con la premiazione del carro vincitore.

A vincere il premio “Ignazio Tedesco”, in memoria dell’imprenditore isolano che si era distinto per la passione profusa nell’organizzazione dei festeggiamenti del Carnevale favignanese, è stato il Carro “Jurassik park”. Miglior carro è stato riconosciuto, invece, il “Cristiano Malgioglio”, Miglior costume “Brigata Macondo – I cartoni animati”, Miglior coreografia “Il resto del mondo”, e il Premio simpatia, offerto dall’emittente televisiva Telesud, è stato attribuito al “Bisbetico dotato”.

Il Premio ‘Ignazio Tedesco’ è giunto alla seconda edizione, dopo l’istituzione dello scorso anno con l’intento di costruire un ponte ideale tra il passato glorioso di Favignana, delle sue tradizioni – carnevalesche e non solo – con l’originalità e l’entusiasmo delle nuove generazioni, cui, secondo il volere dell’Amministrazione Comunale, va il compito di tenere in vita la memoria e le caratteristiche migliori dell’isola.

carnevale marettimoSei i carri premiati nei giorni scorsi a Marettimo: Il carro più bello: “In Fondo al Mar”, il carro più originale:  “Madagascar”, il carro con la più bella coreografia:  “I Militari”, il carro con le più belle musiche e danze: “La febbre del sabato sera”, il carro dai costumi più belli: “Marettimo Folk” e il carro più creativo: “Gli Eschimesi”.

Anche sulla più lontana delle Egadi, infatti, la settimana del Carnevale ha riservato ai suoi abitanti, e a quelli dei Comuni vicini che hanno raggiunto l’isola per godere di un po’ di tranquillità e divertimento, tanti momenti di assoluto relax e buon cibo in un clima di totale condivisione.

 

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi