Trapani, convegno sui riti della Settimana Santa

trapani misteriAnche quest’anno, visto il successo riscosso nella prima edizione, si ripete ” ‘A Ciacculata”. Si tratta di un convegno, che affronta tematiche diverse sulla storia dei riti della Settimana Santa a Trapani, che quest’anno si incentrerà sulle antiche Confraternite esistenti molti anni fa a Trapani. L’incontro si terrà lunedì alle 20,30, presso la Chiesa di San Francesco D’Assisi. Relatori del convegno quest’anno saranno Salvatore Accardi, l’Architetto e Dirigente Responsabile del Polo Museale “Agostino Pepoli” di Trapani, Luigi Biondo e l’Architetto Roberto Manuguerra. Come novità di quest’anno, parteciperanno anche gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Bassi – Catalano”, impegnati nel progetto “Fra Fede e Tradizione: la Processione dei Misteri e gli storici mestieri di Trapani”, e la Galleria d’Arte “L’Urlo di Rosaria”, di Rosaria La Rosa,che esporrà una sua creazione. Inoltre negli intermezzi musicali le due Associazioni Musicali “Città di Erice”, affiancata dal Gruppo Folkloristico “Coro Trapani Mia” diretto dalla Maestra Maria Luana Lantillo, e “Nuova Banda Ericina”, dirette rispettivamente dai maestri Giuseppe Schifano e Nicolò Genova, eseguiranno un repertorio di marce funebri. L’evento, patrocinato dall’Unione Maestranze di Trapani, ha come scopo principale di riunire i Ceti e le Maestranze prima dell’inizio dei riti della Settimana Santa, e con la “ciacculata” finale, ideata da Luca Strazzera, che servirà di buon augurio a tutti i Ceti. La “ciacculata” finale ripropone anche un rito che veniva svolto un decennio circa di anni fa, prima dell’apertura del portone della Chiesa Anime Sante del Purgatorio, per l’uscita dei Sacri Gruppi dei Misteri, il Venerdì Santo, ma che fu interrotto.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi