“Il valore della libertà”, gli studenti incontrano i detenuti

IMG-20180411-WA0009Un centinaio di studenti degli Istituti superiori di Trapani (Magistrale Rosina Salvo, Tecnico Industriale Leonardo Da Vinci, Tecnico commerciale Salvatore Calvino) hanno incontrato, presso la sala teatro del Carcere di Trapani, una delegazione di detenuti. L’incontro è stato organizzato dall’associazione Co.tu.le.vi.

Tra i reclusi, anche due scafisti, che hanno raccontato le loro storie non necessariamente legate alla natura del reato, ma storie di vita vissuta, che hanno destato commozione tra i ragazzi presenti.

L’incontro è stato aperto dal Magistrato di Sorveglianza di Trapani Lucia Fontana e dal Direttore dell’Istituto penitenziario Renato Persico. Sono poi intervenuti nel dibattito sul tema dell’incontro: “Il valore della vita e della libertà” il Commissario Capo della Polizia Penitenziaria Rosanna Cocuzza, l’educatrice Cinzia Puccia, il cappellano del San Giuliano don Francesco Pirrera.

Aurora Ranno ha moderato l’incontro, mentre la psicologa e psicoterapeuta Silvia Scuderi ha fornito spunti di riflessione “sulla possibilità e importanza della relazione umana, della necessità di guardare ad ogni persona come essere umano portatore di bisogni emotivi e affettivi indipendentemente da errori fatti o pene da pagare”.       

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi