Bologna: “La processione dei Misteri, patrimonio da valorizzare”

_L_P5362“Bisogna lavorare assieme per valorizzare la secolare processione del venerdì santo”. Lo ha ribadito Peppe Bologna, intervenendo ieri pomeriggio al confronto promosso dall’associazione “La strada della Passione” con gli altri candidati a  sindaco di Trapani.

Per Bologna,  “i Misteri e tutta la Settimana Santa devono aumentare il loro prestigio, la capacità attrattiva ed imporsi nel panorama internazionale”. Per questo motivo, come ampiamente descritto nel suo programma elettorale denominato “Nuova Città”,  “sarebbe opportuno allestire delle tribune ed istituire un biglietto di ingresso, tranne che per i residenti, per assistere alla processione, i cui proventi, in buona parte, servirebbero per promuovere l’evento nel mondo;  i Misteri, inoltre, dovrebbero  essere ospitati in un museo in modo da poter essere visitabili tutto l’anno”. Secondo Bologna, infine, “la processione, oltre al venerdì Santo, potrebbe uscire per le vie della città un’altra volta, ad esempio nel mese di settembre in concomitanza con il Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo per attrarre una fetta di turismo interessata a partecipare ad iniziative culturali”.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi