Il Vescovo di Trapani al Sinodo sui giovani indetto dal Papa

Vescovo Pietro MariaL’Assemblea Generale dei vescovi italiani ha eletto i suoi rappresentanti alla XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, dedicato a “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” convocata da Papa Francesco  in Vaticano dal 3 al 28 ottobre prossimo. Si tratta dell’arcivescovo di Perugia il cardinale Giuseppe Bassetti, attualmente presidente della Cei, del vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli, presidente della commissione episcopale famiglia, giovani e vita,  di Nicolò Anselmi vescovo ausiliare di Genova e dell’assistente generale dell’Azione cattolica, il vescovo Gualtiero Sigismondi. Scelti anche i due sostituti: monsignor Arturo Aiello, vescovo di Avellino e l’arcivescovo Claudio Giuliodori, assistente generale dell’Università cattolica.

“Se da un lato papa Francesco ci invita a guardare con realismo alla società e alla famiglia – afferma monsignor Fragnelli – l’invito si fa ancora più pressante a proposito del mondo giovanile. Siamo chiamati a metterci in ascolto della realtà a partire dalle esperienze e dai linguaggi dei giovani e dalle sfide del nostro tempo. Uno sguardo realistico sull’oggi attende la luce della fede per essere interpretato perché, con occhi propositivi, possano maturare comunità capaci di orientare e sostenere le nuove generazioni ad abitare il futuro con la coscienza critica di chi si sente protagonista del bene comune e vuole rimanere nel proprio territorio attivamente, senza passività, per dare il proprio contributo alla costruzione di un società a dimensione umana e attenta alle esigenze dei giovani”.

Intanto domani pomeriggio si terrà il momento conclusivo con la consegna del report sintetico frutto di un intenso percorso di ascolto svolto dall’equipe di Pastorale giovanile diocesana in otto istituti superiori della Diocesi: un sondaggio a domande aperte su cinque ambiti: progetti-lavoro; credibilità-chiesa-politica; gratuità-volontariato; legami-affettività; incontri-relazioni. Appuntamento con giovani, insegnanti e dirigenti scolastici presso la Chiesa di Sant’Agostino (inizio ore 16) dove saranno i ragazzi stessi a presentare attese, critiche, semi di speranza. Previste le testimonianze di giovani impegnati nel volontariato al servizio della legalità, dei malati terminali, dell’integrazione sociale. Dalle ore 20 poi un contest musicale a Piazza Mercato del Pesce.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi