Giornata del rifugiato, iniziative a Paceco, Buseto Palizzolo, Salemi, Marsala ed Alcamo

IMMIGRANTS: PROCESSION IN NAPLES FOR CITIZEN'S INCOMEIn occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, che si tiene ogni anno il 20 giugno ed è stata istituita nel 2000 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, anche in Provincia di Trapani si terranno alcune iniziative. In particolare, la rete “I colori del mondo” che comprende i centri Sprar dei comuni di Marsala (ente capofila), Paceco, Castellammare, Buseto Palizzolo, Salemi, Custonaci, Vita ed Alcamo gestiti dal Consorzio Solidalia, ha organizzato una serie di iniziative in tutto il territorio.

Da anni gli operatori qualificati degli Sprar del territorio lavorano quotidianamente “per favorire l’integrazione dei rifugiati che hanno diritto d’asilo nel nostro territorio, trasformando in opportunità, per l’intera comunità, la loro presenza. Favorendo interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico”.

La prima iniziativa è in programma per domani alle ore 17, presso la biblioteca comunale di Paceco si terrà l’iniziativa “Connessioni migranti” con la presentazione dei progetti Sprar di Paceco e Marsala in collaborazione con i numerosi enti e le associazioni che hanno contribuito alle attività nel corso degli anni.

A Buseto Palizzolo, presso la villa Comunale, venerdì alle ore 15 si terrà l’iniziativa “L’Odissea: metafora di un viaggio” con la presentazione delle attività degli Sprar di Custonaci e Buseto Palizzolo, con dibattiti, rappresentazioni, attività ludiche e interculturali.

A Salemi sabato  alle ore 18 presso il centro Kim si terrà la giornata #porteapertesprar #withrefugees con la presentazione dei progetti Sprar di Vita e Salemi, testimonianze, spettacoli e un aperitivo multiculturale.

A Marsala domenica 17 giugno dalle ore 17.30 presso il Complesso Monumentale San Pietro si terranno una serie di iniziative fra cui la presentazione dei libri “Salvezza” di Marco Rizzo, e “Blind Killer” di Alessandro del Lago, testimonianze dei migranti, musica e un concerto dell’artista Carpa Koi.

Infine lunedì 18 giugno, all’oratorio salesiano Don Bosco di Alcamo, a partire dalle 17, si terrà la presentazione dei progetti Sprar di Alcamo e Castellammare del Golfo, a seguire Jam Session, giochi e aperitivi interculturali.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi