Picchia i genitori, ventunenne arrestato per maltrattamenti in famiglia

carabinieriiiiiI Carabinieri della stazione di Santa Ninfa hanno arrestato un giovane per maltrattamenti in famiglia. Il ventunenne, secondo la minuziosa ricostruzione dei Carabinieri di Santa Ninfa avrebbe aggredito i genitori, i quali, più volte sono finiti in ospedale per le percosse ricevute. I militari, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Sciacca, hanno ottenuto il provvedimento restrittivo a carico del giovane.

Il ventunenne al termine delle operazioni di rito è stato tradotto, in regime di arresti domiciliari, presso una comunità terapeutica assistita.

L’operazione si inquadra nell’ambito delle attività poste in essere dall’Arma dei Carabinieri volte a proteggere i soggetti più deboli troppo spesso vittime di violenze ed abusi da parte di altri membri del proprio nucleo familiare.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi