Processo Mare Monstrum, rinviata la decisione su Fazio, condannati Morace e Carpinteri

fazioÈ stata rinviata all’8 ottobre la decisione sull’ex deputato regionale Mimmo Fazio, accusato di corruzione, rivelazione di segreti di ufficio e traffico illecito di influenze. Rinviata anche la decisione sull’ex  presidente del Consiglio di giustizia amministrativo, Raffaele De Lipsis.

Altri due imputati, l’imprenditore Ettore Morace, della compagnia di navigazione Liberty Lines, e l’imprenditore Leonardo Carpinteri di “Stefania Mode”, che avevano scelto il rito abbreviato, hanno patteggiato. Morace ha avuto una condanna a un anno e sei mesi di reclusione davanti al gup di Trapani per corruzione e traffico illecito di influenze, nell’ambito di uno stralcio dell’inchiesta “Mare Nostrum”. L’imprenditore Carpinteri, ha invece patteggiato un anno di reclusione per corruzione.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi