Caserma Giannettino, visita del campione di rugby Lo Cicero

5. lo cicero durante la visita al VBM FrecciaIl campione nazionale di rugby Andrea Lo Cicero è tornato a Trapani dove nel 1997 aveva iniziato il servizio militare. Presso la Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani, Lo Cicero, che è anche conduttore televisivo, è stato accolto dal Colonnello Agostino Piccirillo, Comandante del 6° Reggimento Bersaglieri.

La visita prende spunto dal desiderio di Lo Cicero di rivedere i luoghi dove nel 1997 trascorse, presso l’allora 60° Battaglione Fanteria “Col Di Lana”, il periodo di addestramento delle reclute durante il servizio di leva. Accolto dalle note della fanfara che ha eseguito tipiche musiche della tradizione bersaglieresca, la visita è proseguita con una mostra statica del Veicolo Blindato Medio denominato “Freccia” di cui è dotato il reggimento dei fanti piumati di Trapani.

7. lo cicero riceve il foglio matricolareLa visita si è conclusa con un saluto alla bandiera di guerra del 6° Reggimento Bersaglieri presso l’ufficio del Comandante il quale, ha donato ad Andrea Lo Cicero un Crest araldico dell’Unità e il foglio matricolare elaborato dal Centro Documentale di Catania.

“E’ stata – rileva Andrea Lo Cicero – una grande emozione entrare in quel piazzale dove nel 1997 ho prestato giuramento, le note della fanfara dei bersaglieri mi hanno riportato indietro alla mia giovinezza quando ho iniziato il servizio di leva nei paracadutisti per terminare al 2° reparto speciale atleti di Napoli. Ringrazio il colonnello Piccirillo per l’accoglienza e per avermi fatto emozionare davanti alla bandiera di guerra del 6° Reggimento Bersaglieri a cui va il mio deferente rispetto. Sempre forza bersaglieri!”

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi