“LA DIETA DEI PUPI SICILIANI” STASERA PROTAGONISTA IN OCCASIONE DI “BLUE SEA LAND”, ALLA PRESENZA DI DARIO CALTABELLOTTA

La fortunata opera “La Dieta dei Pupi Siciliani” del medico estetico e specialista in Scienza dell’Alimentazione Fabrizio Melfa approda alla VII edizione di “Blue Sea Land” in corso a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani.

L’opera, prodotta da EdizioniMediaging nell’ambito della collana “Avanti nel passato”, analizza temi e istanze quali la differenza tra alimentazione e nutrizione, l’industrializzazione del cibo e la necessità di rivisitare in chiave critica le numerose contraddizioni racchiuse negli stili di vita contemporanei.

La presentazione si terrà oggi alle 21:30 in piazza della Repubblica; a dialogare con il pubblico sarà l’autore affiancato dal professore Raimondo Pilato, docente di Matematica e Scienze presso l’Istituto comprensivo “Tisia D’Imera”, protagonista di una performance teatrale e co – animatore di un progetto culturale che sarà illustrato insieme al libro. Prevista la presenza di Dario Caltabellotta , direttore del Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea della Regione Sicilia.Fabrizio Melfa

“Lo ringrazio per l’invito e sono orgoglioso – afferma il dottore Melfa – di avere l’opportunità di divulgare i contenuti della mia opera in un contesto così cosmopolita e prestigioso, che mette insieme Mediterraneo, Africa e Medioriente”.

“La Dieta dei Pupi Siciliani” invita il lettore a praticare scelte salutari reagendo alle pressioni esercitate dal marketing per migliorare la qualità della vita e riscoprendo il valore della dieta mediterranea: un orientamento perfettamente in sintonia con gli obiettivi dell’Expo “Blue Sea Land” .

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi