34 medaglie e 12 titoli mondiali per il Team Sicilia del Maestro Cesare Belluardo al CAMPIONATO MONDIALE UNIFICATO WTKA 2018 (37 Federazioni Internazionali)

Ai Mondiali Unificati organizzati dalla WTKA, ben 36 Federazioni Internazionali hanno messo in palio contemporaneamente il proprio titolo mondiale. Quindi ogni podio conquistato dagli atleti, permette di fregiarsi di essere il campione mondiale per ognuna di queste prestigiose sigle. L’evento mondiale ha contato nuovamente numeri da record, mai raggiunti in altre manifestazioni in tutto il globo.  A Marina di Carrata, in Toscana, per cinque giorni ininterrotti di gara si sono sfidati nelle diverse categorie e discipline circa 5000 atleti  provenienti da ben 107 nazioni, che si sono fronteggiati in piena lealtà su 40 tatami (tappeti), 3 ring e la “gabbia”. Presenti atleti provenienti d’oltreoceano e dall’Asia, con Europa ed est Europeo al gran completo.

La città di Trapani, rappresentata dall’ASD Team Sicilia, diretta dal Maestro Cesare Belluardo (cintura nera 7°dan), ha nuovamente confermato i prestigiosi risultati ottenuti nel precedente anno.

Forti della pratica interdisciplinare svolta in palestra e con una compagine di 7 atleti, i trapanesi che hanno gareggiato in diverse specialità e categorie sono saliti ben 34 volte sul podio vincendo 12 TITOLI MONDIALI, 18 ARGENTI e 4 bronzi. Tra queste le svariate medaglie d’oro ed argento di squadra, con le rappresentative miste della regione Sicilia e Puglia gemellate per l’occasione.DSC_0010

I trapanesi hanno disputato match in tutte le specialità della Kick Boxing, dal tatami al ring, ma anche nel Karate, questi i risultati nel dettaglio:

Davide Belluardo (figlio del maestro trapanese):

tre ori (compreso quello nel karate) e cinque argenti.
Alessio Belluardo (figlio del maestro trapanese):
tre ori, un argento ed un bronzo.
Noemi Romano:
tre ori ed un argento.

Roberta Sferlazza:
un oro, tre argenti ed un bronzo.
Christian Marchese:
un oro, quattro argenti ed un bronzo.
Irene Marchese:

un oro e due argenti.
Andrea Sferlazza:
due argenti ed un bronzo.

“Ogni anno è una stupenda avventura, una vera festa delle arti marziali e degli sport da combattimento dove ci si incontra con amici e compagni di avventure provenienti da ogni parte del globo da oltre dieci anni. – commenta il Maestro Belluardo – A questi si aggiungono le nuove rappresentative ed i nuovi Team con i quali si creano ulteriori rapporti di amicizia che rendono l’esperienza del mondiale unificato uno straordinario evento che supera i limiti della sola competizione agonistica. – continua Belluardo – Alle finali di domenica si è assistito a bellissime dimostrazioni di autentica sportività. Infatti, al nostro angolo, erano presenti atleti e rappresentanti di delegazioni di altre nazioni con cui si era gareggiato qualche giorno prima durante le qualificazioni, che insieme ai nostri atleti facevano il tifo e si complimentavano per i risultati raggiunti. Insieme alle medaglie portiamo a casa diverse magliette di team nazionali e stranieri, con i quali si è fatto lo “scambio” con le nostre, alla fine della competizione, in dimostrazione di stima ed affetto reciproco”.

Anche l’intera WTKA Sicilia, di cui il maestro Belluardo è presidente regionale, porta alla nostra isola svariati titoli mondiali e medaglie, confermando il grande livello tecnico dei nostri atleti e tecnici.

Nella foto: il Maestro Cesare Belluardo, Davide ed Alessio Belluardo, Roberta ed Andrea Sferlazza, Noemi Romano, Christian ed Irene Marchese.

Share This:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi